Fandom

Nuka Pedia Wiki

Caesar

290pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comment1 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Ceasar, nato Edward Sallow, é il carismatico leader e co-fondatore della Legione di Ceasar. Si é auto-
Caesar2.png

Caesar alias Edward Sallow

proclamato "Figlio di Marte", é anche un ex-membro dei Seguaci dell'Apocalisse e un ex-cittadino dell'RNC. E' l'antagonista principale di tre dei 4 finali in Fallout: New Vegas, compare anche in Van Buren .

BackgroundModifica

OriginiModifica

Edward Sallow é nato nel 2226 come un cittadino dell'RNC. Quando aveva due anni, sua madre fuggi a Boneyard e suo padre mori' a causa dei Raiders. Trovo' un santuario dei Seguaci dell'Apocalisse nel 2231. Da loro ricevette una educazione gratuita e ne divento' uno scriba, specializzato in antropologia e lingua. Essendo molto intelligente e carismatico, il giovane e petulante Edward non é mai stato popolare. Non si é mai sentito bene in mezzo ai Seguaci, e considerava i suoi obbiettivi superiori ai loro. 

Nel 2246, all'età di 20 anni, Sallow, segui' il Seguace Bill Calhoun, e altri sette ad est in alcuni studi sui dialetti tribali. Aveva l'ordine di incontrare Joshua Graham, un missionario e uno degli specialisti nel campo dei tribali, proveniente da New Canaan. Furono imbarcati verso una regione chiamata formalmente Arizona. Disgustato dalle condizioni di vita dei tribali, inizia a considerarli come inferiori e immorali. Durante una sua spedizione, scopri' un libro sull'antica Roma. Dopo aver imparato alcuni fatti sulla vita antica, decise di approfondire la sua ricerca. Leggendo La Storia del Declino e della Caduta dell'Impero Romano, si innamoro' immediatamente della personalità di Giulio Augusto Cesare.

Ascesa al potereModifica

In un punto non specificato del 2247, Sallow, Graham, Calhoun, e altri divennero ostaggi della tribu' Blackfoot- Sallow penso' alla richiesta di un riscatto, Graham più tardi attribuirà i cambiamenti della relazione da parte della tribù con un errore di traduzione. Al momento, la tribù era in guerra con altre 7 tribù, erano piuttosto in pochi e Sallow capi' che la loro morte era solo questione di tempo non volendo morire con loro, Sallow scelse (senza l'approvazione dei compagni) di allenarli nell'arte della guerra. Gli mostro' come pulire e riparare le armi, operare in piccole unità tattiche, come usare gli esplosivi, alzo' loro il morale con il motto "Divide et Impera" (Dividi e conquista). Li impressiono' al punto da diventare il loro leader, e scelse come suo nuovo nome Ceasar.

Caesar li introdusse ad un concetto di guerra totale contro le tribù intorno a loro. Sallow lo sapeva che anche se combattevano occasionalmente quella non era una vera guerra, lo considerava "Giocare alla guerra". Dopo aver distrutto i soldati nemici più deboli e averne fatti schiavi alcuni, Sallow volle che il resto, tra cui donne e bambini, fossero uccisi fino all'ultimo, lasciando i loro resti ammucchiati. Quando Sallow fu circondato dall'ultimo dei nemici della tribù dei Blackfoot, loro si rifiutarono di arrendersi. Sallow mando' un emissario della tribù per tornare a testimoniare il destino della prima tribù. La tribù si arrese, piuttosto che
Caesar.png

Caesar sul suo trono.

subire la stessa sorte. Il concetto di guerra totale è stato di alla base della nuovo e terrificante tipo di conflitto che le tribù non avevano mai incontrato prima. Tale brutalità avrebbe formato il nucleo della tattica della Legione e la filosofia.

Sorprendentemente, Joshua Graham decise di unirsi a Edward come suo braccio destro, nel tempo, diventando noto come il Legato Malaips. Mentre Calhoun è stato rimandato ai seguaci per informarli di ciò che stavano facendo, gli altri sei membri della spedizione sono stati assassinati per ordine dell'Imperatore autoproclamato. Caesar battezzo' la sua tribu' come Legione di Caesar. Caesar ebbe scelto il concetto di Impero romano come modello per la Legione a causa dei suoi paralleli con quello che considerava lo "status quo" del mondo post-apocalittico, che credeva che il concetto di individualismo non ha avuto luogo di fronte alle sfide del deserto. Ideologicamente, l'impero romano fa anche appello a lui per la sua capacità di assimilare le terre che conquistò, la distruzione delle identità "tribale" è stata una parte fondamentale della strategia della Legione a lungo termine per l'unificazione. Aveva intenzione di cancellare le loro identità individuali e sostituirli tutti con un unica, cultura monolitica, La Legione, in cui gli individui non hanno alcun valore al di fuori di ciò che essi offrono.

Nel 2250, Cesare dichiaro' ufficialmente come "il figlio di Marte", dio romano della guerra, e cinque anni più tardi ha fondato la sua prima capitale nelle rovine di Flagstaff. Nel 2274, ebbe conquistato la maggior parte delle tribù del nord dell'Arizona, sud-ovest Colorado, New Mexico occidentale e Utah orientale, e divenne noto come il "Conquistatore delle 86 Tribù", nelle quali la Legione non ebbe mai incontrato una seria sconfitta fino a quando il loro confronto con il NCR alla Prima Battaglia della diga di Hoover.

Guerra con la RNCModifica

La Repubblica ha il triste primato di essere riconosciuto da Cesare come un degno avversario. Egli vede la sua campagna contro la RNC come a quella del suo omonimo Giulio Cesare che alla fine ha preso il potere per se stesso dopo aver attraversato il fiume Rubicone e catturando Roma, andando a prendere il controllo della Repubblica, dopo anni di campagne contro le tribù della Gallia più di due anni prima. Allo stesso modo, il nuovo Ceasar ha fatto una campagna contro la miriade di tribù d'Oriente e ora attraversare il fiume Colorado e iniziare la sua conquista inarrestabile dell'Occidente e la NCR.

Dopo essere riusci a distruggere uno delle loro maggiori fortificazioni, Fort Aradesh, le forze della Legione sotto il comando del Legato Malpais marciò contro la guarnigione della RNC a Hoover Dam, nel tentativo di prendere la risorsa strategica e il fiume che attraversa. In quello che divenne noto come la Prima Battaglia di Hoover Dam, il Legato inizialmente ha avuto il sopravvento, in grado di spingere i difensori NCR schiena e portare le sue forze sopra la diga. Spingere gli elementi della NCR, compresi i membri del 1 ° Battaglione Recon e i RNC Rangers, a eseguire una ritirata tattica verso ovest attraverso la diga e in Boulder City, per tutto il tempo con la loro abilità nel tiro di precisione per uccidere gli ufficiali della Legione (principalmente centurioni e Decanii). Il Legato, in grado di adattarsi a nuove strategie in combattimento, ha scelto di ordinare ai suoi legionari di spingere i Rangers, non sapendo che la RNC aveva trappole esplosive a Boulder City, recanti esplosivi lungo la loro linea di ritirata, disegnando una trappola perfetta. Quando le forze della Legione entrarono in città, la RNC fece detonare gli esplosivi e inflisse gravi feriti tra le forze della Legione, paralizzando la loro offensiva. La RNC poi si spinse in un contrattaccò, spingendo indietro e alla fine le forze della Legione fuggiti indietro verso est sopra la diga. Ceasar, irritato per il fallimento del suo Legato, ha fatto di lui un esempio per dimostrare che il fallimento non sarà tollerato, anche al più alto rango. La Guardia Pretoriana che copriva il Legato Malpais in campo, gli appicco' fuoco, e lo getto' nel Grand Canyon.

Ora nel 2281, Ceasar ha il suo campo a Fortificazione Hill, pronta a prendere Hoover Dam  e successivamente New Vegas come sua nuova capitale. Ceasar sta giocando le sue carte con maggior cautela questa volta, e non darà l'ordine per Lanius per attaccare la diga fino a che egli non potrà scoprire il contenuto della volta sigillato sotto la sua base nel Mojave. Ceasar ha anche bisogno di neutralizzare House, e si é lanciato nel tentativo di stringere un'alleanza con i Boomers e la White Glove Society, distruggere la Mojave Confraternita d'Acciaio, risolvere il suo tumore al cervello e il tentativo di assassinare il presidente Kimball.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso